Questo sito utilizza i cookie per offrire un servizio migliore ai propri utenti.

itenfrdejasv

IGP R.8: QUALIFICA ESTREMA

  • Letto 565 volte
  • Email
  • Print Friendly and PDF
In evidenza IGP R.8: QUALIFICA ESTREMA
Vota questo articolo
(2 Voti)

Q1 PROTAGONISTA LA NEBBIA.

La nebbia protagonista della prima qualifica ha condizionato e sconvolto i valori in campo. Un ritardo di oltre due ore sul programma della giornata di prove ufficiali dovuto alla pessima visibilità ha costretto la direzione di gara a posticipare l’avvio delle qualifiche. IGP125-250 in pista con prova ridotta di 5 minuti per consentire di recuperare nell’arco della giornata almeno una parte del programma. Prime due tornate con commissari di percorso con molte bandiere a striscie proprio per avvertire dello scarso grip. Un timido sole che si affaccia e i piloti più temerari hanno lasciato il segno. Podio provvisorio, best lap 2.12.55, con Ronzoni (Aprilia Nico Racing) Pozzo (Yamaha Nico Racing) e il tedesco Patrick Sauter (aprilia 250Sp) esordiente in IGP. Solo 6° lo svizzero Heierli (Honda). Ottima la prestazione di Luciano Valla (Yamaha Brake Off) preceduto per pochi decimi dall’esperto Massimiliano Tesori (aprilia Tesori Racing).

Il podio provvisorio della 125 Gp è al momento in mano al Bretone esordiente in IGP Timothée Monot esperto di gare stradali. Bella sorpresa per la presenza in questo trio di Lorenzo Tiveron (Honda Golinelli) e di Mirco Modesti (Honda Berga). Alessandro Lecce in forza al progetto Academy IGP vede la zona podio da molto vicino, appena 5 decimi dal toscano. Un plauso alla wild card Fausto Riccò (Honda Brake Off) che nonostante i molti impegni e distrazioni di vario genere segue da vicino Lecce.

Appuntamento quindi per la Q2 alle ore 15.45 e la diretta live-timing.

Ro.Ma.

ANALISI TEMPI CLASSIFICA
icona pdf  icona pdf