Questo sito utilizza i cookie per offrire un servizio migliore ai propri utenti.

itenfrdejasv

POZZO, CACCAMO, TESORI POLEMAN AL MUGELLO

  • Letto 819 volte
  • Email
  • Print Friendly and PDF
In evidenza POZZO, CACCAMO, TESORI POLEMAN AL MUGELLO
Vota questo articolo
(1 Vota)

Due minorenni in pole al Mugello.

Seconda qualifica con asfalto riscaldato da un sole splendente che ha spazzato via la fitta nebbia del mattino. Q2 ridotta di 5minuti, proprio per consentire alla direzione gara di recuperare il tempo perso (oltre 120 minuti) stamani per la nebbia. Quindi solo 5-6 giri utili per stampare un buon crono e Alessandro Pozzo (Yamaha Nico Racing) non si è lasciato scappare l’occasione di prendersi la pole. Il diciassettenne torinese ha fatto volare la sua Tz fino all’ottimo crono di 2.01.61. Ronzoni, Aprilia Nico Racing, a dirla tutta, non avuto modo di mostrare il suo potenziale. Il bergamasco ha stampato un buon 2.02.27 al secondo passaggio ma immediatamente dopo è uscito per noie tecniche. Roger Heierli (Honda) completa la prima fila dello schieramento con un onesto 2.04.43. Cercherà un setting diverso per la gara. Ottima qualifica per il padovano Giuseppe Michelotto in sella alla Honda-Tsr. Con l’ottimo crono di 2.06.16 inaugura la seconda fila insieme ai poleman della 250Sp e 125Gp, Massimiliano Tesori e Simone Caccamo (Honda Biagioli Corse).

Il sedicenne Caccamo con il crono di 2.07.77 ha in scia Mirco Modesti (Honda Berga). Il duo della ottavo di litro è separato sul giro veloce da appena 5decimi. Il romano Michele Forcella (Honda Nava Corse) con un colpo di reni strappa il terzo gradino del podio virtuale al suo team manager, Roberto Marchetti, oggi wild card con una moto libera del progetto Academy.

La classe 250Sp come detto è appannaggio del genovese Tesori. Con il suo best lap personale, 2.06.28, distacca il pluricampione di categoria Lorenzo Linari di oltre 2 secondi. Terzo gradino per il tedesco Patrick Sauter che conferma l’ottimo feeling con il Mugello nonostante abbia compiuto solo 3 tornate.

Appuntamento quindi per la gara alle ore 11.45 (apertura pit lane) 12.00 (start).

Sarà sempre disponibile il servizio live-timing direttamente dalla home page del sito 250gp.it

Ro.Ma.

ANALISI TEMPI CLASSIFICA CLASSIFICA RIEPILOGATIVA

RIEPILOGATIVA CLASSI

icona pdf  icona pdf icona pdf icona pdf