Questo sito utilizza i cookie per offrire un servizio migliore ai propri utenti.

itenfrdejasv

R3 IGP A MISANO

  • Letto 1443 volte
  • Email
  • Print Friendly and PDF
In evidenza R3 IGP A MISANO
Vota questo articolo
(1 Vota)

 Le 2T da gran premio nella terra dei campioni.

Il campionato International Grand Prix con il 3° round entra nella fase più eccitante. Il circus delle 2T approda infatti sul circuito Marco Simoncelli di Misano Adriatico dove la motoGp e la superbike fanno tappa da oltre 10 anni.

Oltre 40 partecipanti si daranno battaglia a suon di staccate al limite tipiche di questo tracciato reso molto particolare nel momento in cui si è deciso di invertire il senso di marcia.

Il gran premio avrà la titolazione del supporter storico del campionato, Awine, nota agenzia di rappresentanza dell’imprenditore romano Giorgio Polidori leader del canale horeca capitolino.

Da questo round la pattuglia dei piloti francesi, 8 in 250 e 2 in 125, farà parte del circus fino alla fine del campionato. Il gradito ritorno di Marcel Becker su Yamaha 250 farà si che questo round abbia piloti di quattro nazioni.

Il duo di testa della 250 GP, Ronzoni e Heierli, avranno a Misano dei validi antagonisti come l’alsaziano Jerome Krebs su Aprilia, il genovese Claudio Cipriani su Honda e il patron del campionato Roberto Marchetti che dal terzo round torna in sella alla quarto di litro.

Nella 125 GP il torinese Alessandro Pozzo dovrà vedersela con il costruttore pilota Gabriele Gnani di ritorno alle gare dall’ottobre scorso. Sarà certamente della partita il pilota Academy Grand Prix davis Castellani forte della buona prestazione del round di Magione.

Si affacceranno in questa classe i francesi Alain Dubois e Julien Henry.

La classe 125 SP-stk vede a Misano Mirco Modesti con la tabella rossa di leader di campionato per poche lunghezze davanti a Lorenzo Fortini e più distaccato Daniele Scagnetti, tutti su Aprilia. Grande attesa per il giovane siciliano Ludovico Papale

che complice un problema di budget non è riuscito a partecipare al round di Magione. Davide De Boer, esordiente nella gara di Magione dove ha fatto registrare un buon tempo in gara, sarà chiamato a dimostrare il suo potenziale anche su una pista più grande.

La classe 250 SP è capitanata dal campione in carica Lorenzo Linari. Il toscano con una condotta di gara non esaltante ma costante e redditizia dovrà difendersi da Roberto Vitti (vincitore del 1° round) e Gregorio Daniele. Molto atteso il riscatto di Luca Petrini che dopo vari episodi anomali, torna a Misano con l’obiettivo podio.

Domenica 24 luglio farà da apripista una moto che ha scaldato i cuori racing di molti appassionati del 2T, il sibilo di un bicilindrico unico come unica è la Mba 125 della collezione Zerbini che sarà condotta da Fabio Zerbini.

Sarà disponibile il servizio live-timing direttamente dalla home page del nostro sito per le prove ufficiali e la gara.

Ro.Ma.


 

LOCANDINA EVENTO

icona pdf

Orari:

- Ingresso in paddock: giovedì 21 luglio ore 14.00

- Giovedì: Verifiche tecniche sportive: 16.30 - 20.00 e venerdì: 7.45- 10.00 

- Venerdì: 2 prove libere in esclusiva (GP/SP): 10.20 - 15.20

Segue link per la prenotazione delle prove libere http://sistema2.federmoto.it/young/iscrizione_turni_provelibere_00.asp

- Sabato: qualifiche: 9.40 – 15.30

- Domenica: - gara (apertura cancello) 9.00 - start 9.15   

Segue Link programma di gara http://www.civ.tv/tipologia-documento/programmi-gare-e-prove/