Questo sito utilizza i cookie per offrire un servizio migliore ai propri utenti.

itenfrdejasv

Podio mancato per Lecce

  • Letto 572 volte
  • Email
  • Print Friendly and PDF
In evidenza Podio mancato per Lecce
Vota questo articolo
(1 Vota)

Il 2° round IGP si ricorderà per il meteo bizzoso. La Q2 bagnata e la gara alle 9.15 dopo una nottata di pioggia battente, hanno condizionato l'umore dei piloti.

Matteo Giacobbe e Alessandro Lecce hanno reagito bene allo stress e hanno offerto delle ottime prestazioni.

In particolare, Lecce alla quinta tornata rompe gli indugi e sopravanza addirittura Canelli e Laurenzi, entrambi in 250. Successivamente innesca una lotta per il podio con il romano Michele Forcella (Honda). Sorpassi e controsorpassi, rischiosi ma corretti, che hanno deciso solo all'ultima curva il risultato finale. Podio mancato per il foggiano per 2 soli decimi.

Ottimo esordio in Academy oer Matteo Giacobbe. Il quindicenne modenese con molta umiltà si è messo a disposizione dei tecnici al box. I consigli per la tattica di gara lo hanno premiato facendo segnare un buon crono in condizioni difficili. Da segnalare il sorpasso sul napoletano Francesco Canelli proprio alla nona tornata.

Un ringrazimento particolare alla ditta Magigas, sponsor tecnico dell'Academy ed al team manager Nicola Larocca, patron del Nico Racing Team, che supporta in parte Alessandro Lecce.

Il prossimo Round IGp si dsputerà sul circuito di Varano de' Melegari il 10-11 giugno 2017 in concomitanza con l'evento Two Stroke is Back!

Ro.Ma