Questo sito utilizza i cookie per offrire un servizio migliore ai propri utenti.

itenfrdejasv

I.G.P. AL MBE DI VERONA 22-23-24 GENNAIO

  • Letto 1570 volte
  • Print Friendly and PDF
In evidenza I.G.P. AL MBE DI VERONA 22-23-24 GENNAIO
Vota questo articolo
(2 Voti)

2T IN MOSTRA A VERONA.

Il nuovo anno è appena cominciato, ma il campionato International Grand Prix (IGP) ha già iniziato a scaldare i motori. Per tornare in pista bisognerà attendere ancora qualche mese, ma il lavoro prosegue senza sosta dietro le quinte e, come di consueto, il “warm up” è fissato per il fine settimana del 22-24 gennaio a Verona, in occasione del Motor Bike Expo 2016. 

Una manifestazione internazionale, che celebra il mondo delle due ruote a 360 gradi, dalla produzione di serie a quella custom e café racer, passando ovviamente per la pista.

A questo proposito, non potevano mancare i 2 tempi e, per la prima volta, la IGP avrà uno spazio tutto suo (Padiglione 6, Stand 7B) a testimonianza della crescita costante del campionato. 

Per l’occasione, verranno presentate al pubblico ed appassionati le due grandi novità della stagione alle porte: la Grand Prix Academy e l’introduzione della entry class 125 SP. Due progetti che ammiccano alle giovani leve, ma non solo. 

L’Academy offrirà a giovani talenti dai 14 ai 16 anni il supporto, in pista ed ai box, di piloti e tecnici di provata esperienza attraverso “borse di studio sportive” che comprendono la fornitura delle moto (Honda 125 RS in configurazione GP), assistenza tecnica, manutenzione ordinaria e straordinaria e carburante speciale, il tutto per soli 800 euro a gara. 

Il 2016 coinciderà anche con il debutto della 125 SP, nuova classe cadetta del campionato IGP, che valorizza ulteriormente la “scuola” dei 2 tempi all’insegna dell’accessibilità, permettendo ai piloti di correre su circuiti di livello internazionale in un contesto competitivo quanto accogliente, a costi ancora più ridotti.  

Gli appassionati potranno inoltre respirare l’atmosfera unica che caratterizza il campionato IGP e toccare con mano alcune vere e proprie opere d’arte che incarnano lo spirito delle 2 tempi, in equilibrio tra un passato glorioso ed un futuro entusiasmante. Verrà infatti esposta al pubblico la 125 realizzata da Gabriele Gnani, una “chicca” solitamente custodita gelosamente dal pilota-costruttore romagnolo, ma non solo. Ci sarà anche un giovane progettista Cristian Polverelli, da tempo impegnato nella realizzazione di una 500 V4, e potrebbe portare con sé delle sorprese entusiasmanti. 

La ditta Alfatech di Colle Val D’Elsa, già official sponsor della passata stagione, sarà presente allo stand con i titolari Alessandro e Fabrizio Campanari.

Insomma, la carne al fuoco è, come sempre, tanta ed alla nostra tavola c’è posto per tutti. Veniteci a trovare!