Questo sito utilizza i cookie per offrire un servizio migliore ai propri utenti.

itenfrdejasv

Scorpaniti e Campaci in Academy

  • Letto 604 volte
  • Email
  • Print Friendly and PDF
In evidenza Scorpaniti e Campaci in Academy
Vota questo articolo
(3 Voti)

Alex Scorpaniti e Andrea Campaci sono i nuovi alfieri del progetto Academy Igp. Scorpaniti è stato selezionato proprio in occasione del test di Cremona. Il bolognese, nonostante abbia solo quindici anni, vanta una buona esperienza in 2t. Le ultime due stagioni è stato in sella ad una Honda 125 nel civ Premoto3. Il milanese Campaci, anche lui quindicenne, ha esordito a ruote alte nel 2017 in sella ad una PreMoto3 4t. Una stagione da dimenticare in fretta per alterne fortune. In precedenza ha guidato con discreti risultati una MiniGp 85 2t.

Il progetto fortemente voluto e sostenuto dal sodalizio laziale ha come obiettivo la promozione e diffusione del 2 tempi. Le Honda 125 in versione Gp, 70 kg per circa 45 cv, sono preparate e assistite da uno staff gestito direttamente dal patron del campionato Igp, Roberto Marchetti.

Il traguardo finale è di sostenere il due tempi. L’azione promozionale profusa nel progetto Academy Igp è un passo obbligato per far conoscere ai giovani il processo propedeutico del 2 tempi. La 125 Gp è una classe difficile e non è alla portata di tutti i piloti. Serve sacrificio e umiltà per imparare a condurre queste moto. Non sono certo le facili 4 tempi con il doppio del peso e una coppia da trattori. Ma alla fine del percorso il risultato ha un’altra valenza. Il ricambio generazionale è l’imperativo che deve guidarci in questa epoca avara di ideali. Offrire la possibilità con poca spesa di pilotare queste moto straordinarie ci rende orgogliosi e sicuri di fare la cosa giusta”. Questa la dichiarazione del patron Marchetti.