Questo sito utilizza i cookie per offrire un servizio migliore ai propri utenti.

itenfrdejasv

IGP 2016: GRAND PRIX ACADEMY

  • Letto 2318 volte
  • Print Friendly and PDF
In evidenza IGP 2016: GRAND PRIX ACADEMY
Vota questo articolo
(5 Voti)

IGP ACADEMY: spazio ai giovani

Nella Velocità, la strada che porta un giovane promettente al successo è generalmente costellata di curve impegnative e piene di ostacoli. In particolare, il budget necessario per correre rappresenta solitamente l’aspetto più critico per i piloti e le rispettive famiglie. Soprattutto per quanto riguarda il passaggio dalle minimoto alle prime categorie a marce, che riduce in maniera sostanziale il numero di partecipanti, non sempre operando su base meritocratica, con ricadute negative sul vivaio.  

Difficilmente si potrà tornare ai gloriosi tempi della Sport Production, dalla quale sono emersi campioni del calibro di Max Biaggi e Valentino Rossi, ma proprio da questi ha tratto ispirazione il moto club 250 GP, gestore del campionato International Grand Prix (IGP), che ha ideato il progetto Grand Prix Academy per garantire un'alternativa economica ed altamente formativa alla preMoto3 a due giovani piloti con età compresa tra 14 e 16 anni selezionati anche in base ai rispettivi palmares nei campionati minori come MiniGP e PreMoto3. 

Queste “borse di studio sportive” – che abbattono i costi a 800 euro a gara per pilota – comprendono la fornitura delle moto (Honda 125 RS in configurazione GP), assistenza tecnica, manutenzione ordinaria e straordinaria, carburante speciale.

I giovani piloti, inoltre, potranno contare sul supporto, in pista e nei box, di piloti e tecnici di provata esperienza. 

Il campionato si snoda attraverso cinque gare e farà tappa al Mugello, Misano, Imola e Vallelunga, circuiti di fama internazionale, ideali per sviluppare tutti i fondamentali della guida nonché facilmente raggiungibili da ogni parte d’Italia. 

Dal punto di vista della comunicazione, la visibilità è garantita dalla produzione di contenuti testuali, fotografici e video – prima, durante, e dopo ogni gara – curati da un'agenzia di professionisti e diffusi ai partner ufficiali del campionato ed alla stampa di settore, oltre che sui canali ufficiali del campionato IGP (sito web, YouTube, Facebook, newsletter, etc.), al fine di massimizzare l’esposizione mediatica e garantire la massima visibilità agli sponsor. 

L’accademia è ufficialmente aperta. Aspiranti campioni cercasi! 

Le richieste e le documentazioni vanno inviate all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

LOCANDINA

icona pdf