Questo sito utilizza i cookie per offrire un servizio migliore ai propri utenti.

itenfrdejasv

La Grand Prix al Mugello

  • Letto 2300 volte
  • Print Friendly and PDF
In evidenza La Grand Prix al Mugello
Vota questo articolo
(1 Vota)

26-27 settembre Finalissima al Mugello.

Il 6° round del campionato International Grand Prix si disputerà il 26-27 settembre sul circuito internazionale del Mugello. Per l’occasione la titolazione dell’evento sarà dedicata al pastificio Pavoni, partner di questo round. Attualmente il Pastificio Pavoni e' una delle tipiche realta' alimentari italiane che può essere definita come una piccola azienda artigianale a conduzione tipicamente famigliare. Grazie alla selezione delle materie prime, esclusivamente Made In Italy, vanta un prodotto casereccio e genuino senza l'aggiunta di coloranti e conservanti. I loro prodotti sono reperibili nelle provincie di Marche e Umbria.

Il teatro del Mugello vedrà scendere in pista oltre 34 piloti provenienti da Francia, Svezia, Germania, Svizzera e ovviamente Italia. Un indiscrezione arriva dal noto tecnico-team manager Vincenzo Biagioli: giovedì 24 fornirà per un test proprio al Mugello, una Honda 250 Rs a Tomoya Yoneshima. Il giapponese, appassionato follower del campionato Grand Prix, arriverà direttamente dal Giappone con l’intenzione di iscriversi in pianta stabile al campionato 2016.

Patrizio Binucci-Aprilia giocherà le ultime carte a sua disposizione per cercare di ricucire lo strappo di Jarno Ronzoni-Aprilia Nico Racing. Il bergamasco, vincendo anche il 5° round di Varano dè Melegari porta il suo vantaggio a 11 lunghezze. Il campione Grand Prix 2015 si deciderà quindi al Mugello.

Per la 250 Sport Production, giochi praticamente conclusi per Lorenzo Linari-Aprilia. Il veterano della classe 250 SP ha un vantaggio di 24 lunghezze sul diretto inseguitore Luca Petrini-Aprilia, esordiente in questa classe. Un punticino per Linari per laurearsi Campione Grand Prix 2015 250 SP.

Discorso diverso per la 125 GP dove il titolo è stato già assegnato ad Andrea Bergamaschini-Honda. L’esperto pilota-preparatore è reduce da un brutto infortunio (enduro) alla gamba e alla spalla quindi non prenderà parte all’ultimo round.

Controtendenza al mercato, la Grand Prix si presenterà al Mugello con numerose wild card come Lorenzo Tiveron (125GP) reduce dalla partecipazione all’Ulster GP, Alessandro Pozzo (125 GP), Michele Forcella (125GP), Max Tesori, Luca Paoletti (250 GP), Adriano Delucchi (250 GP esordiente), Paolo Favalli (250 GP), Nicola laurenzi (250 GP), Manolo Verdi (250 SP esordiente). La Francia sarà presente con addirittura 8 wild card in 250 GP e 125 GP.

Appuntamento quindi, al Mugello il week end del 26-27 settembre 2015.

Sabato 26, a cura del Moto Club 250 GP, avrà luogo il BBQ “Democratico” alle ore 21.00 c/o l’area podio. Gli appassionati internauti potranno seguire le qualifiche e la gara con il servizio Live-Timing direttamente dal sito web www.250gp.it


Orari:

Giovedì 24 - accesso al paddock ore 12.00

Venerdì 25 - prova libera 1 (turno 3) ore 10.16 - prova libera 2 (turno 13) ore 14.31

Sabato 26 - Q1 ore 12.50 - Q2 ore 18.19

Domenica - WarmUp ore 9.00 - gara (ingresso pista) ore 16.00 - start ore 16.15


 

Prenotazione prove libere

Programma di Gara