Questo sito utilizza i cookie per offrire un servizio migliore ai propri utenti.

itenfrdejasv

Q1: subito Lucchetti

  • Letto 2695 volte
  • Print Friendly and PDF
In evidenza Q1: subito Lucchetti
Vota questo articolo
(0 Voti)

La Grand Prix finalmente in pista, dopo la pausa invernale approda a Misano Adriatico, dove si sono dati appuntamento oltre 25 piloti di cui 5 provenienti da Francia, Svizzera, Olanda e Svezia.

Da evidenziare che tutti i piloti scesi in pista sono iscritti in pianta stabile; a questi si aggiungeranno nei prossimi round molte wild card.

La Q1 della GP apre la giornata di qualifiche della Coppa Italia quindi la GP tutta in pista alle ore 9.00.

Nonostante un tiepido sole mattutino l’asfalto del MWC non è riuscito a riscaldarsi infatti sono serviti oltre 10 minuti per scaldare a dovere gli pneumatici Battlax.

Giacomo Lucchetti conquista la pole provvisoria con il tempo 1.46.554 su Aprilia, seguito da Jarno Ronzoni, su Aprilia - Nico racing, con una differenza di appena 7 decimi.

Bel duello tra il toscano Lorenzo Di Ciolo, su Aprilia – Nico Racing, e il patron del Campionatao, Roberto Marchetti  in sella ad un’Aprilia. Pochi millesimi li distanziano…si vedrà in Q2.

Ottima prestazione per l’esordiente svedese in Campionato, Daniel Persson, su Yamaha - Danish Road Racing che con il tempo di 1.49.880 conquista la quinta posizione provvisoria.

La 250 SP vede protagonisti per questa prima qualifica Roberto Vitti e Michele Forcella.

Pole provvisoria per Vitti del VR Team su Aprilia seguito da Forcella, Aprilia – Biagioli Corse, a distanza di pochi millesimi. Chiude il podio provvisorio il diciassettene campano Lorenzo Alberti.

Gabriele Gnani, noto pilota-costruttore, si aggiudica la pole provvisoria di una 125 GP povera di partecipanti. Completano il podio i fratelli Tiveron, Lorenzo ed Alessandro.

De.Ma.

icona-pdf

CLASSIFICA

icona-pdf

IDEAL TIME

icona-pdf

ANALISI TEMPI

icona-pdf

VELOCITA'